Luciano Carratoni

Presidente e Amministratore Delegato

Curriculum

Musicista poliedrico, nonché docente presso il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma, Luciano Carratoni è attivo operatore culturale da sempre impegnato nel settore dello spettacolo dal vivo.
Nel 1980, in seguito al diploma presso lo stesso conservatorio in cui oggi insegna, intraprende da subito una brillante carriera artistica che lo porta a collaborare con importanti orchestre come l’Accademia di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra Sinfonica della Rai e con numerosi altri gruppi italiani di musica classica e jazz.
Dal 1986 al 1991 crea una propria società di produzione musicale e avvia rapporti di collaborazione assidua con le reti del gruppo Mediaset e con importanti produzioni cinematografiche.
Tra il 1992 e il 1998 progetta e organizza numerosi festival e rassegne in diverse regioni italiane per conto di enti pubblici e privati, tra i quali: “Incontri Sotto le Stelle” (1992-1996) nel Comune di Capena, “Festival delle Rocche” (1995-2000) Comuni Media Valle del Tevere, “Gaeta Festival” (1995-2000) Comune di Gaeta, “Bovilletnica” (1997-2000) Comune di Boville Ernica, “Immagine in Movimento” (1997-2001) Comune di Ferentino, “La terra del mito” (1995-2005) Comune di Alatri, “Invito alla danza” (1996-2000) Comune di Roma, “Feronia Festival” (2001-2008) Comune di Capena per la Regione Lazio e ancora “Chietincontri”, “Tagliacozzo jazz”, “Roccaraso Estate”, “Estate a Pescasseroli” per l’EPT dell’Aquila.
Tra il 1993 e il 2006 si occupa della produzione e della distribuzione di oltre 1500 spettacoli di musica e danza, molti dei quali coinvolgono compagnie e artisti provenienti da ogni parte del mondo: Universal Ballet (Corea del Sud), Het National Ballet (Olanda), Jóse Limón Dance Company (USA), Nuevo Balletto Espagnol (Spagna), Des end des (Spagna), Alicia Alonso e il Balletto Nazionale di Cuba, Julio Bocca e il Balletto Argentino, Charleroi Danses (Belgio), Balletto Nazionale di Bucarest (Romania), Gruppo Honved (Ungheria), Josè Copes (Argentina), Eleonora Cassano e la Compagnia Tangokinesis (Argentina).
Dal 2009, insieme ad altri imprenditori e artisti romani, gestisce il Teatro Cassia di Roma di cui ricopre il ruolo di direttore generale.
È nel campo della danza, in particolare, che Luciano Carratoni raggiunge risultati eccellenti e unici in Italia: dal 2000, dirige per il Balletto di Roma un nuovo percorso artistico e manageriale che porta la compagnia a diventare, in breve, la prima struttura privata italiana di produzione di danza e uno degli ensemble più applauditi con oltre 500 mila spettatori al suo attivo.
Nel 2012, a Roma, realizza la nuova sede e scuola del Balletto di Roma, struttura per la formazione e la produzione di danza progettata con specifici livelli costruttivi tali da identificarla come una tra le strutture di danza più importanti e all’avanguardia presenti sul territorio italiano.
Impegnato nella promozione del talento coreografico italiano e nella diffusione di una nuova e originale linea di produzione degli spettacoli di danza che ne rafforzi la fruibilità nazionale e internazionale, Luciano Carratoni è oggi in prima linea nella conduzione della danza italiana a livelli di eccellenza.