Diana Tavernier

diana-tavernaDocente classico

Diana Tavernier si forma come danzatrice presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma e già durante gli anni di studio partecipa alle riprese coreografiche di “Don Chisciotte” e “Il lago dei cigni” del Maestro Z. Prebil. In seguito al diploma di VIII anno all’AND, frequenta il “Corso di Perfezionamento per Giovani Danzatori Aterballetto” e partecipa alle produzioni della compagnia diretta da A. Amodio. Come danzatrice è ospite per l’AND in tournée in Svezia e per Aterballetto in Spagna. È inoltre tra gli interpreti, nel 1995, del balletto “Riccardo III” di G. Iancu per la Compagnia Fabula Saltica. Parallelamente all’attività di danzatrice, avvia nel 1994 quella di insegnante, acquisendo negli anni ruoli di sempre maggiore responsabilità nel settore accademico del Centro Permanente Danza “Let’s Dance” di Reggio Emilia. Partecipa come coreografa, con gli allievi della scuola, a numerose manifestazioni culturali cittadine, collaborando con la F.N.A.S.D. nei progetti coreografici Aterballetto. Approfondisce la propria preparazione conseguendo, tra gli altri titoli, il Diploma del “Corso per insegnanti di danza classico-accademica” del Teatro alla Scala e il Diploma di II livello del “Biennio Specialistico per l’insegnamento delle discipline coreutiche (danza classica)” presso l’AND. Nel 1999, è docente di danza classica per il “Corso di perfezionamento Aterballetto” sotto la direzione di M. Bigonzetti e successivamente collabora agli incontri didattici negli istituti scolastici di Reggio Emilia con il danzatore Aterballetto A. Cannistrà. Dal 2013 è docente di danza classica presso la Scuola del Balletto di Roma diretta da Paola Jorio.