Giulia Rossitto

giulia-rossittoDocente classico

In seguito al diploma in danza classica e contemporanea presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano sotto la direzione di Anna Maria Prina, Giulia Rossitto entra da subito a far parte del corpo di ballo scaligero diretto da Frédéric Olivieri. Segnalata da grandi coreografi come Natalia Makarova e Pierre Lacotte, interpreta, sin dai primi anni, numerosi ruoli da solista nei più importanti balletti di repertorio. Nel 2006 sceglie di dedicarsi all’insegnamento della danza classica. Frequenta il “Corso di perfezionamento insegnanti di repertorio classico” con Anita Magyari a Milano, il seminario di aggiornamento professionale per insegnanti di danza “Alidanza”, l’aggiornamento insegnanti con Bella Ratchinskaja (Rho). Nel 2008, a Riccione, consegue la qualifica “Libertas” di Istruttore di secondo livello come insegnante di danza classica. Nel 2010 consegue, con attestato di merito, il diploma al “Corso biennale di formazione per insegnanti di danza classico-accademica” all’Accademia del Teatro alla Scala. Nell’anno accademico 2011/2012 lavora come docente per l’Accademia del Teatro alla Scala in un progetto di collaborazione internazionale presso la National Foundation for Dance di Belgrado diretta da Aja Jung. Insegnante ospite per commissioni d’esame e stage di classico, punte e repertorio in diverse scuole di danza in Italia, è dal 2012 docente di danza classica presso la Scuola del Balletto di Roma diretta da Paola Jorio.