Corsi

Gli allievi dagli 8 ai 17 anni possono accedere ai corsi annuali della Scuola del Balletto di Roma tramite Audizione. I corsi sono a numero chiuso e prevedono un massimo di 18 allievi per classe.
In base a criteri di idoneità tecnico-artistici stabiliti dalla direzione, l’allievo che supera l’esame viene indirizzato verso l’insegnamento più idoneo alle proprie capacità e potenzialità tecniche e fisiche e dunque inserito nel corso di riferimento.
Ogni annualità si svolge da settembre a giugno e al termine di ogni anno accademico è previsto un esame di idoneità per il passaggio al corso successivo.
Ai migliori studenti, la Scuola offre l’opportunità di partecipare, durante l’intero percorso formativo, alle lezioni giornaliere ed eventualmente alle produzioni artistiche della Compagnia del Balletto di Roma.
La Scuola prevede inoltre l’assegnazione di borse di studio per garantire l’avvio e il completamento dell’intero percorso accademico ad allievi particolarmente meritevoli e/o meno abbienti. Ulteriori esoneri e agevolazioni economiche (fino al 50%, secondo requisiti di merito o reddito), saranno valutati per promuovere l’inserimento di allievi maschi (dei corsi Avanzato e Integrato).

propedeutica-corsi-danza-scuola-balletto-di-roma

Kids

Movimento Creativo
Avvicina alla danza stimolando la libera creatività dei più piccoli, a partire dai 3 anni.

Propedeutica
È il percorso formativo verso l’eleganza, la coordinazione e il rigore della danza classica, dai 6 agli 8 anni.

Modern Contemporary
Esplora, dagli 8 anni in su, i primi elementi espressivi della danza moderna e contemporanea.

Musical Theater
Introduce, già dai 6 anni, i primi elementi di recitazione, musica, canto e danza d’insieme.

Per maggiori informazioni sui singoli corsi clicca qui

Percorso accademico

La Scuola del Balletto di Roma propone un percorso di formazione in danza classica della durata complessiva di otto anni accademici. I corsi, dal primo all’ottavo, sono nominalmente suddivisi in due fasi di studio: il pre-accademico, che corrisponde al periodo tra il primo e il quinto corso e il triennio superiore dal sesto all’ottavo corso.

Pre-accademico (dal primo al quinto corso)

Sono ammessi al primo corso gli allievi a partire dai 9 anni d’età. Durante l’anno si avvia lo studio dei principi di base della tecnica classica (piazzamento simmetrico del corpo, esercizi alla sbarra e al centro). Dal terzo anno di corso la lezione giornaliera di classico prevede anche l’impostazione dello studio delle punte. Dal quarto anno la separazione delle classi permette l’approfondimento della tecnica dei salti per i ragazzi e della tecnica sulle punte per le ragazze, oltre che un avvicinamento progressivo alla conoscenza ed esecuzione del repertorio classico e degli stili di danza moderna e contemporanea.

Inoltre è previsto un Corso Trisettimanale Classico per allievi/e tra i 12 e i 17 anni che, per diversi motivi, non possono frequentare quotidianamente le classi di tecnica dei corsi accademici e che pertanto hanno modo di seguire il percorso didattico della Scuola con lezioni intensive tre volte a settimana

Triennio superiore (dal sesto all’ottavo corso)

Il triennio superiore, dal sesto all’ottavo corso, prevede lezioni giornaliere di tecnica classica (punte, salti, repertorio classico e contemporaneo) per classi maschili e femminili. Accanto allo studio continuativo del classico e del contemporaneo, il triennio consente di consolidare la conoscenza e l’acquisizione del repertorio classico e moderno e promuove esperienze laboratoriali di movimento e coreografia grazie all’interazione costante con i migliori autori contemporanei del panorama nazionale e internazionale e con la stessa Compagnia del Balletto di Roma.
Grazie a questa collaborazione, gli allievi del triennio possono mettere alla prova la propria preparazione e scoprire nuove dinamiche di movimento ed espressione attraverso il lavoro dei coreografi italiani di fama internazionale che porteranno al Balletto di Roma l’originalità e la sperimentazione di nuovi stili e linguaggi contemporanei. Questo periodo intensivo di perfezionamento garantirà la più adeguata preparazione alle sfide lavorative future per gli studenti che aspirino ad avviare un percorso professionale nella stessa Compagnia del Balletto di Roma o in altre realtà nazionali e internazionali.

Corso Avanzamento

Il corso corrisponde agli anni accademici 3° e 4° e consente agli ammessi (in età compresa tra i 14 e i 17 anni) di approfondire quotidianamente la tecnica classica grazie ad insegnamenti mirati. Curato dai docenti dell’organico, il programma di Avanzamento è un modulo di studio autonomo e parallelo ai corsi accademici e accompagna l’allievo lungo un percorso di miglioramento tecnico e artistico in vista dell’avviamento professionale.

Corso Integrato

Oltre ai corsi di avviamento professionale in danza classica, la scuola propone il nuovo Corso Integrato, modulo di formazione autonomo che garantisce agli allievi un programma di studi multidisciplinare e completo, alternando settimanalmente lezioni di classico, contemporaneo e moderno. Obiettivo del corso è quello di sviluppare nei giovani studenti con particolare propensione per la danza moderna una maggiore conoscenza e dimestichezza nelle nuove tendenze coreografiche, fornendo le basi migliori per affrontare il futuro inserimento nei contesti professionali contemporanei.

Corso di perfezionamento

Il corso, aperto ad allievi dai 18 ai 27 anni, propone un programma di lezioni quotidiane di tecnica classica e classi settimanali di repertorio classico, pas de deux, danza contemporanea e repertorio Balletto di Roma. Le lezioni si svolgono principalmente al mattino (per un minimo di tre ore al giorno dal lunedì al venerdì). Il corso si propone di preparare gli allievi alla futura professione nel mondo della danza attraverso un programma multidisciplinare che garantisca loro l’allenamento appropriato ad affrontarne le sfide e le opportunità.

Corso Professionale di Danza Contemporanea

Nel percorso triennale aperto a ragazzi e ragazze dai 18 ai 26 anni di età si sviluppa un approccio che rende i danzatori versatili, capaci di partecipare attivamente al processo creativo e di interagire con diversi coreografi, misurandosi nei linguaggi della danza e della performance. Si favoriscono inoltre occasioni di dialogo con artisti ed esperti attivi in diverse discipline delle arti contemporanee esponendo la ricerca coreografica a processi innovativi di creazione e rappresentazione. Il percorso immerge i partecipanti nello studio e nella pratica della danza classica e dei molteplici stili di danza contemporanea, offrendo un livello avanzato e professionale di proposte didattiche e artistiche.

Lezioni di improvvisazione, composizione istantanea, partnering work, contact improvisation, movement research, movement analysis, storia della danza, dance health, repertorio contemporaneo assicurano l’arricchimento delle competenze utili a rendere versatili i danzatori, in un programma in linea con le migliori accademie europee e in grado di garantire per ciascun individuo lo sviluppo della personalità, della disciplina e della dedizione artistica e intellettuale. Uno speciale focus sul processo creativo prevede la partecipazione a dei percorsi guidati da coreografi che investigheranno con i partecipanti la creazione e la messa in scena di lavori inediti.

Il Corso si svolge, ogni anno, da settembre a giugno, per un totale di 800 ore di lezioni (dal lunedì al venerdì, durante le ore del mattino e del primo pomeriggio).

Audizione Corso Professionale