Giulia Sardelli

Giulia Sardelli inizia a danzare all’età di 11 anni presso l’Accademia delle Danze di Brindisi. Partecipa e vince numerosi concorsi in gruppo e come solista, tra i più importanti il Premio Mab – Premio Internazionale di Danza Classica Maria Antonietta Berlusconi e il Concorso Internazionale di danza Spoleto. A 18 anni supera l’audizione per The Rudra Bejart’s school Lausanne, per la Codarts di Rotterdam e per il Balletto di Toscana. Decide di continuare i suoi studi in Italia ed entra a far parte della compagnia Junior del Balletto di Toscana debuttando in Romeo e Giulietta di Davide Bombana. Successivamente segue un programma intensivo di danza contemporanea, partecipando a numerosi workshop con Guillame Hulot (Gauthier Dance//Dance Company Theaterhaus Stuttgart), Idan Sharabi, Medhi Walerski (Nederlands Dans Theater), Erion Kruja e Yeji Kim (Hofesh Schechter Company), Valerio Longo (Aterballetto). Nel 2017 entra a far parte della Cinevox Junior Company in Svizzera dove prende parte alle diverse produzioni in programma per la stagione, tra cui: Chäs di Heinz Spoerli, Petrushka vs Feuervogel di Tarek Assam, Le Sacre du printemps e Bolero di Franz Brodmann.
A maggio 2019 entra a far parte della compagnia del Balletto di Roma.