Isabella Minosi

Nata nel 2000 a Sarzana, in Liguria, Isabella Minosi inizia gli studi di danza con Emmanuelle Ricco presso l’Accademia La Maison de la Danse (La Spezia). Nel 2014 si sposta a Massa Carrara, in Toscana, per studiare danza classica e moderna con Lorna Wilkinson; nello stesso anno frequenta i corsi pre-accademici dell’Accademia Internazionale Coreutica di Firenze con Elisabetta Hertel. In seguito, fino al 2019, frequenta l’Accademia Ucraina di Balletto, a Milano, dove si diploma come danzatrice con i maestri Elena Tsarikova, Egor Scepaciov e Oxana Beliaeva. Diverse le esperienze in palcoscenico già durante gli anni di studio: interpreta ruoli da solista e corpo di ballo nelle rappresentazioni di alcuni dei più noti balletti di repertorio classico e danza in numerosi spettacoli e creazioni come “Waltzer”, coreografia di Elena Tsarikova per l’Accademia Ucraina di Balletto; “Snow white and the seven Dwarfs” con il Balletto Ucraino al Teatro Manzoni di Milano; le variazioni da “Le Corsaire” e “Tchaikovsky pas de deux” in occasione della XX e XXI edizione di “Danzando sotto le stelle”; Concerto alla Danza Schuljahresabschluss con Academy Bottaini Merlo International Center of Arts di Monaco di Baviera; Gran Galà della Danza, ad Adria, con il Balletto Ucraino. Tra il 2011 e il 2019 partecipa ad importanti competizioni internazionali aggiudicandosi il podio e le finali. Negli anni di studio frequenta inoltre numerosi stage e corsi professionali intensivi con i professori e i coreografi delle più importanti accademie e compagnie di danza; tra questi: International Senior Summer Intensive presso Academy of Northern Ballet; DanceFlash Europa Ballet; “Lo stile Francese nella Danza” con i maestri dell’École de Danse dell’Opéra de Paris e Dutch National Trainee Program Amsterdam, Roma (2018); Summer Dance Intensive con Sun Hee Dieben dalla Codarts Rotterdam, Livorno (2018); Summer School del Balletto di Roma (2018); Summer intensive con Alen Bottaini, Istvàn Simon, Eliane Mazzotti, Thierry Parmentier, Vicenza (2017); Stage con Andrey Batalov e Mariana Rasu, Vienna (2016); Stage presso l’Escuela de Ballet Ruso Nazarenco, Madrid (2015); Stage con Tania Fairbairn, The Royal Ballet School (2014); Summer course presso Staatliche Ballettschule, Berlino (2014); IbStage Summer Intensive, a Barcellona, con i maestri e i ballerini del Teatro alla Scala e dell’American Ballet Theatre (2013). Tra le più recenti esperienze professionali: nella stagione 2019/2020 è solista nelle produzioni “The Nutcracker” e “Snow white and the Seven Dwarfs” di AUB Compagnia Italiana di Balletto all’EcoTeatro di Milano; nel 2020 è nel corpo di ballo di “Caravaggio-Amor Vincit Omnia”, produzione Lyric Dance Company per Florence Dance Festival (Firenze). Selezionata dalla direzione artistica del Balletto di Roma, entra a far parte del CAP-Corso Avviamento Professionale e nel febbraio 2021 è protagonista (con Marcello Giovani) de “Il piccolo Re dei Fiori”, co-produzione Balletto di Roma e Teatro Gioco Vita con debutto al Teatro dei Filodrammatici di Piacenza. Nel maggio 2021 prende parte come danzatrice, insieme ai colleghi del CAP, alla produzione internazionale “Metanoia”, road movie/documentario musicale le cui riprese vengono realizzate presso il Teatro all’Antica di Sabbioneta. Dal giugno 2021 è apprentice nella Compagnia del Balletto di Roma.