Gea Lucetti

Danzatrice, insegnante di danza e movimento creativo, danza movimento terapeuta, insegnante di DanceAbility ®.
Diploma Accademico di secondo livello per la formazione dei docenti in discipline coreutiche ad indirizzo Danza Contemporanea conseguito presso l’Accademia Nazionale di Danza.
Laurea in Lettere presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza.

Studia danza classica presso la Scuola del Balletto di Roma sotto la guida di Paola Jorio. Successivamente si dedica allo studio della danza contemporanea seguendo le lezioni di Gabriella Borni, Roberta Garrison e Diana Damiani. Partecipa a diversi seminari con Anna Paola Bacalov, Adriana Boriello, Roberto Castello, Jean Cebron, Company Blu, Monica Casadei, Giorgio Rossi, Ariella Vidach.
Prende parte al progetto di formazione sulla danza contemporanea nel Mediterraneo presso il Teatro Carlo Felice di Genova (2003), al 1° Corso di aggiornamento per educatori/animatori/artisti curato da Cristina Negro al Teatro Greco di Milano (2001) e al programma di perfezionamento per danzatori professionisti presso l’Ass. Entr’Acte di Roma, diretta da Paola Rampone (1999 – 2000).
Nel 2014 consegue il Diploma in Pedagogia del movimento, La Danza va a Scuola presso Choronde Progetto Educativo, direzione artistica di Susanna Odevaine e il diploma in Danza Movimento Terapia presso Art Therapy Italiana. Nel 2015 il diploma in Danceability®.
Partecipa a diversi laboratori di formazione in Movimento Creativo e Mindfulness, metodo Garcia-Plevin ®.

Lavora come interprete in diverse compagnie di danza e teatro fra cui Atacama, Bottega del pane, Danzaricerca, Espz, La Fabbrica dell’attore, MDA, Passi a piedi, SAT Danza Compagnia Caputo Senica e come performer in alcuni spettacoli della Compagnia Italiana del Balletto e in alcune produzioni del Teatro alla Scala di Milano e del Teatro San Carlo di Napoli.
Con Floriana Taddei e Zar fonda il gruppo Al-varo creando lo spettacolo L’uno e l’altro e il video L’uno e l’altro selezionato all’interno di L’Italia danza dell’Istituto di Cultura Italiano a Zagabria (2011) e Video Movimiento 2010, 4° edizione del Festival Internacional y nacional de videodanza – Colombia.
Dal 2012 insegna presso la scuola Danzarea di Roma, direzione artistica Paola Cibello e Izumi Suekuni, fa parte dell’equipe pedagogica di Choronde Progetto Educativo, conducendo diversi laboratori di educazione al movimento creativo per bambini della scuola dell’Infanzia e Primaria. Insegna danza contemporanea presso la scuola di danza Filomarino Lidia, diretta da Diana Damiani e collabora con ParkinZone, associazione che promuove e cura laboratori di movimento, voce e teatro per malati di parkinson.
E’ nell’organico della Scuola del Balletto di Roma dal 2018.