Corsi

propedeutica-corsi-danza-scuola-balletto-di-roma

Gli allievi e le allieve dagli 8 ai 19 anni possono accedere ai corsi annuali della Scuola del Balletto di Roma tramite Audizione. Le classi sono a numero chiuso. In base a criteri di idoneità tecnico, artistici e attitudinali stabiliti dalla direzione, l’allievo che supera l’esame di ammissione viene indirizzato verso il percorso d’apprendimento più idoneo alle proprie capacità e potenzialità (tecniche e fisiche) e dunque inserito nel corso di riferimento.

Ogni annualità si svolge da settembre a giugno e al termine di ogni anno accademico è previsto un esame di idoneità per il passaggio al corso successivo. La Scuola prevede l’assegnazione di borse di studio per garantire l’avvio e il completamento dell’intero percorso accademico ad allievi particolarmente meritevoli e/o meno abbienti. Eventuali esoneri e agevolazioni economiche (fino al 50%, secondo requisiti di merito o reddito), saranno valutati per promuovere l’inserimento di allievi maschi.

Kids

Movimento Creativo
I bambini che frequentano questo corso avranno modo di sviluppare i principi del movimento sperimentando creativamente le proprie possibilità espressive, articolate sui principi di coordinazione, equilibrio, dinamica. Ruolo centrale è quello dell’immaginazione, stimolata attraverso esplorazioni, improvvisazioni e prime composizioni sul movimento. Si sperimenteranno esercizi volti alla conoscenza del corpo, allo studio del ritmo, dello spazio e del campo visivo. Il corso introduce i primi esercizi strutturati per l’acquisizione di una corretta postura e respirazione, lo studio del coordinamento e delle andature.

Propedeutica
È il percorso formativo verso l’eleganza, la coordinazione e il rigore della danza, dai 7 – 8 anni
Propedeutica 1 | 7 anni – bisettimanale
Propedeutica 2 | 8 anni – trisettimanale
Grazie ad esercizi semplici e mirati, il bambino avrà modo di iniziare a conoscere le potenzialità dinamiche del proprio corpo sperimentando i principi base della tecnica (peso, equilibrio, spazio, ritmo) attraverso l’esecuzione dei primi esercizi alla sbarra e al centro. Viene impostato il piccolo sbalzo, rafforzato il lavoro muscolare attraverso specifici esercizi di “sbarra a terra” e introdotto lo studio dell’en dehors. Lo studio del coordinamento e delle andature viene ripreso e potenziato.

Hip – Hop/Urban Dance
L’hip-hop esplora e stimola, a partire dai 6 anni, gli elementi espressivi e ritmici di una danza di strada.
6 – 13 anni – bisettimanale
La danza Hip Hop ha origine nei ghetti di New York, dove i ballerini di strada utilizzavano il movimento in sostituzione delle risse e per guadagnarsi il rispetto ballando. In quanto danza codificata e libera allo stesso tempo, mette a disposizione degli allievi/performer strumenti stilistici e ritmici che si costruiscono sia in maniera individuale che in combinazione con il proprio gruppo di lavoro. L’Hip-Hop, inoltre, si propone come una forma artistica che sviluppa una vera e propria spiritualità abbinata al ritmo musicale.
I corsi di Hip Hop sono divisi per età e preparazione. L’età minima per iniziare a frequentare i corsi è di 6 anni.

Musical Theater
Introduce, già dai 6 anni, i primi elementi di recitazione, musica, canto e danza d’insieme.
6 – 14 anni – 9 week end intensivi
È un corso che prevede l’uso di più tecniche espressive e comunicative unite insieme, allo scopo di analizzare l’energia e il senso del ritmo proprio di ogni bambino. Da ottobre a gennaio sono previste lezioni di recitazione, dizione, canto, arte scenica e danza (Hip Hop, Video Dance, Funky). Da febbraio, dopo una Mock Audition con commissione, la didattica sarà dedicata all’allestimento di uno spettacolo. Le molte ore a disposizione daranno la possibilità ai ragazzi di entrare in profondità nel lavoro e di divertirsi sperimentando l’energia che si sprigiona in una sala prove durante la preparazione di uno spettacolo.
Per maggiori informazioni sui singoli corsi clicca qui

Modulo danza classica

La Scuola del Balletto di Roma propone un percorso di formazione in danza classica della durata complessiva di otto anni accademici. I corsi, dal primo all’ottavo, sono nominalmente suddivisi in due fasi di studio: il pre-accademico, che corrisponde al periodo tra il primo e il quinto corso e il triennio superiore dal sesto all’ottavo corso.
Durante la frequenza del primo corso si avvia lo studio dei principi di base della tecnica classica (piazzamento simmetrico del corpo, esercizi alla sbarra e al centro). Dal secondo corso si incrementano gli elementi di studio utili allo svolgimento ritmico-dinamico degli esercizi. Dal terzo anno di corso la lezione giornaliera di classico prevede anche l’impostazione dello studio delle punte. Dal quarto al quinto corso la separazione delle classi permette l’approfondimento della tecnica dei salti per i ragazzi e della tecnica sulle punte per le ragazze, oltre che un avvicinamento progressivo alla conoscenza ed esecuzione del repertorio classico e degli stili di danza moderna e contemporanea.
Il triennio superiore, dal sesto all’ottavo corso, prevede lezioni giornaliere di tecnica classica (punte, salti, repertorio classico e contemporaneo) per classi maschili e femminili. Accanto allo studio continuativo del classico e del contemporaneo, il triennio consente di consolidare la conoscenza e l’acquisizione del repertorio classico e moderno e promuove esperienze laboratoriali di movimento e coreografia grazie all’interazione costante con i migliori autori contemporanei del panorama nazionale e internazionale e con la stessa Compagnia del Balletto di Roma.

Modulo danza contemporanea

La Scuola del Balletto di Roma propone un percorso di formazione in danza contemporanea articolato in Intermedio, Intermedio avanzato, Avanzamento. Tutti i corsi potranno essere integrati con lezioni di Hip Hop e Modern oltre che Laboratori coreografici e d’improvvisazione. Questo programma garantisce un percorso di studi multidisciplinare e completo per sviluppare negli studenti con particolare propensione per la danza contemporanea una maggiore conoscenza e dimestichezza nei confronti delle tendenze stilistiche e tecniche contemporanee, fornendo le basi migliori per affrontare il futuro inserimento in contesti professionali.
L’integrazione delle discipline, nei corsi di Intermedio, prevede un’immersione graduale degli allievi nello studio e nella pratica della danza classica come base per affrontare i molteplici stili di danza contemporanea offrendo un livello avanzato e professionale di proposte didattiche e artistiche. Per sviluppare un approccio versatile all’arte della danza verrà richiesto agli allievi dei corsi ad indirizzo contemporaneo di partecipare attivamente al processo creativo e di interagire con le diverse metodologie e espressioni della danza.
I corsi di Avanzamento prevedono un ulteriore incremento dello studio intensivo delle discipline contemporanee, indirizzando gli allievi a misurarsi con i linguaggi della danza e della performance. Si favoriranno inoltre occasioni di dialogo con artisti ed esperti attivi nelle diverse discipline delle arti contemporanee sperimentando processi innovativi di creazione, rappresentazione e ricerca coreografica.

Corsi Trisettimanali/Bisettimanali e Avanzamento classico

I corsi non-giornalieri per allievi/e tra i 9 e i 15 anni e l’Avanzamento classico sono dedicati a tutti quegli allievi che, per diversi motivi, non possono frequentare quotidianamente le classi di tecnica dei moduli di classico/contemporaneo o che non hanno ancora raggiunto un livello tecnico adeguato (per età/preparazione/forma fisica) ai corsi di riferimento della Scuola del Balletto di Roma. Tramite questo modulo, hanno la possibilità di seguire un percorso didattico specifico con classi di studio intensivo.

CAP – Corso di Avviamento Professionale

Il CAP (aperto a ragazzi e ragazze dai 16 anni di età selezionati dalla Direzione Artistica della Scuola e della Compagnia) mira ad accompagnare lo studente nell’approfondimento tecnico della danza, con uno sguardo particolare alla combinazione di balletto e linguaggi contemporanei, alla preparazione atletica e alla teatralità, allo sviluppo creativo e alla riflessione teorica.
Il Corso, richiedendo imprescindibilmente una buona formazione pregressa, non è pensato su una differenziazione per età anagrafica, ma per capacità artistico espressive individuate in audizione. Il CAP chiede ai partecipanti di ripensare il modo di studiare la danza: non una ripetizione di schemi e tecniche codificate, ma un allenamento del corpo e della mente a 360° per affrontare la performance in maniera consapevole e adeguata. Il corso mira a rafforzare e arricchire le abilità di danza nel senso più ampio con pratiche di lavoro professionale sotto la guida di artisti e insegnanti esperti. Nel corso dell’anno si alterneranno docenti della scuola, coreografi e interpreti della Compagnia del Balletto di Roma al fine di sperimentare il lavoro professionale necessario ad entrare nell’attività produttiva della danza (i partecipanti saranno coinvolti in tutte le attività intraprese dalla Compagnia del Balletto di Roma nel corso dell’anno). La partecipazione al CAP potrà essere sostanziale per un danzatore, un coreografo o un operatore nel campo della danza in senso lato. Preparerà per la Compagnia del Balletto di Roma, ma sarà utile per qualsiasi compagnia del panorama italiano e mondiale. La lunga e comprovata esperienza del Balletto di Roma sarà a disposizione dei ragazzi per costruire un profilo personale di alta professionalità così raro e necessario nell’attualità della danza.

Per maggiori informazioni clicca qui

Danza per Adulti

La danza è una disciplina che abbina all’esercizio atletico la grazia di un movimento lirico e leggero. Anche chi non ha mai studiato la tecnica accademica da bambino può, da adulto, avvicinarsi a quest’arte attraverso un percorso mirato e graduale che ne rispetti la muscolatura e la resistenza fisica. I benefici per il corpo e per la mente sono molteplici: la danza migliora la postura grazie all’esercizio dell’equilibrio, della simmetria, dell’allungamento della colonna vertebrale; scioglie le tensioni muscolari e contemporaneamente tonifica il corpo grazie allo stretching e all’allenamento su piegamenti e flessioni; dona eleganza e armonia ai movimenti; favorisce la corretta respirazione e, più di tutto, regala attimi di leggerezza e benessere.
Il Corso è aperto a chi non ha mai studiato danza, ma anche a chi già ne conosce le basi e desidera riavvicinarsi a questa disciplina. I docenti avvieranno con il gruppo un programma diversificato che consentirà ai partecipanti di conoscere i vari aspetti della danza: l’impostazione del corpo, la respirazione, l’utilizzo delle articolazioni, il riscaldamento dei piedi, gli esercizi alla sbarra, il conteggio ritmico e musicale e piccole legazioni al centro.

Per maggiori informazioni clicca qui